CONVEGNO BARI 15-3-2017 PRESSO SALA CONSILIARE - 6 CREDITI FORMATIVI PER AVVOCATI E COMMERCIALISTI - ISTRUZIONI PER LE CAUSE EURIBOR E ESPOSTO DENUNCIA CONTRO LA BANCA D'ITALIA PRESSO LA PROCURA DI TR
convengo bari 15-3-2017.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.2 MB]
CONVEGNO 15/2/2017 ORDINE AVVOCATI DI ROMA 3 CREDITI FORMATIVI SU EURIBOR E DERIVATI
convengo Roma 15_2_2017 Ordine Avv. Roma[...]
Documento Adobe Acrobat [94.5 KB]
ARTICOLO LA NUOVA 11-02-2017
articolo lanuova 11-02-2017.pdf
Documento Adobe Acrobat [914.9 KB]

FINALMENTE INIZIANO LE CAUSE COLLETTIVE PER PERMETTERE A TUTTI L'ACCESSO ALLA TUTELA LEGALE - CONTABILE DI QUALITA': LA SOS UTENTI STA ORGANIZZANDO CAUSE COLLETTIVE NEI CONFRONTI DELLE MAGGIORI BANCHE ITALIANE, CHE SI TERRANNO NEI TRIBUNALI DOVE HANNO SEDE LEGALE (ES. ROMA PER BNL SPA E UNICREDIT SPA). POSSONO ADERIRVI TUTTI I TITOLARI DI MUTUI / LEASING/ APERTURE DI CREDITO A TASSO VARIABILE CHE ABBIANO AVUTO CORSO DA SETTEMBRE 2005 A MARZO 2009 (QUINDI ANCHE SE ACCESI PRIMA) DI IMPORTO FINO A 300.000 EURO. PER CHI HA CONTRATTI DI VALORE SUPERIORE SI CONSIGLIA INFATTI UNA CAUSA "SINGOLA" CUCITA SU MISURA NON ESSENDOCI SOLO DA RECUPERARE, CON OGNI PROBABILITA', SOLO GLI INTERESSI LEGATI ALL'EURIBOR. IL COSTO PREFISSATO PER ADERIRE E' DI SOLI 500 EURO OLTRE IVA E CPA (634,40 TOTALI) E COMPRENDE L'ASSISTENZA LEGALE, LA PERIZIA GIURIMETRICA EFFETTUATA DA ESPERTI DEL LABORATORIO GIURIMETRICO DELLA SOS UTENTI, L'ISCRIZIONE ALL'ASSOCIAZIONE. IN QUESTO MODO TUTTI COLORO CHE FINORA NON HANNO CITATO LA BANCA ALLA QUALE HANNO PAGATO INTERESSI IN PIU' POSSONO RECUPERARLI. VERRANNO ORGANIZZATE MANIFESTAZIONI NELLE MAGGIORI CITTA' E I CONVEGNI POTRANNO ESSERE SEGUITI ANCHE IN DIRETTA VIA STREAMING NEL SITO WWW.SOSUTENTI.NET. SARA' POI POSSIBILE SEGUIRE L'ANDAMENTO DELLE CAUSE COLLETTIVE ANCHE A DISTANZA, MEDIANTE INTERNET INSERENDO NELL'AREA ISCRITTI NOME UTENTE E PASSWORD PERSONALIZZATI. IN TAL MODO 24H/24 GLI ADERENTI POTRANNO VERIFICARE GLI ADEMPIMENTI SVOLTI E SCARICARE OGNI DOCUMENTI DI PARTE E CONTROPARTE E I VERBALI DI CAUSA, IN TAL MODO AZZERANDO LE DISTANZE E NEL SEGNO DELLA MAGGIORE TRASPARENZA POSSIBILE. PER MAGGIORI INFORMAZIONI CHIAMARE IL NUMERO VERDE 800857860 DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE 12,00 ALLE 13,00 E DALLE 17,00 ALLE 18,30. E' POSSIBILE CHIAMARE ANCHE IL NUMERO VERDE 800090327 (IN OGNI ORARIO E SOLO DA RETE FISSA) OPPURE 085/9063398 (DA CELLULARI). E' POSSIBILE POI SCRIVERE A EURIBOR@SOSUTENTI.NET E NEL CASO VOGLIATE ADERIRE VANNO INVIATI IN VIA PRELIMINARE CONTRATTO DI MUTUO / LEASING / APERTURA DI CREDITO ED ALLEGATI; EVENTUALE ATTO DI EROGAZIONE ED ALLEGATI; EVENTUALI MORATORIE, SOSPENSIONI, MODIFICHE CONTRATTUALI IN GENERE; E/C STORICO DEL MUTUO O DEL LEASING (SI SCARICA NEL SITO DELLA BANCA O SI RICHIEDE ALLO SPORTELLO) OPPURE I RIEPILOGHI ANNUALI DALL'ACCENSIONE AD OGGI CON INDICAZIONE DELLE RATE PAGATE; NEL CASO DI APERTURA DI CREDITO GLI E/C MENSILI E SCALARI DALL'APERTURA FINO AD OGGI. SARETE RICONTATTATI NEL MINOR TEMPO POSSIBILE. E' LA PRIMA VOLTA IN ITALIA CHE VIENE ORGANIZZATA UN'AZIONE COLLETTIVA SU LARGA SCALA E CIO' E' STATO FATTO PER NON FAR RESTARE I FAMOSI 16 MILIARDI DI EURO SOLO NELLE PAGINE DEI GIORNALI, NONCHE' PER NON SOVRACCARICARE INUTILMENTE I TRIBUNALI CON MIGLIAIA DI CAUSE, POTENDOSENE FARE UNA SOLA ESSENDO LE QUESTIONI GIURICHE COMUNI A TUTTI GLI ATTORI. SI ALLEGA ARTICOLO DE "LA NUOVA SARDEGNA" DI OGGI NELLA QUALE VIENE ANNUNCIATA L'AZIONE COLLETTIVA CONTRO IL BANCO DI SARDEGNA SPA. 

IMPORTANTE: E' POSSIBILE RICALCOLARE TUTTO IL MUTUO / LEASING/ APERTURA DI CREDITO A TASSO VARIABILE, IN BASE A RECENTISSIMA SENTENZA, PER TUTTO IL RAPPORTO AL TASSO SOSTITUTIVO (PRATICAMENTE SENZA INTERESSI): SCARICATE LA LETTERA DI INTERRUZIONE DELLA PRESCRIZIONE CHE TROVATE IN BASSO ED INVIATELA ALLA BANCA.

DIFFIDATE POI DI CHI DICE DI POTERVI CONSEGNARE COPIA DELLA DECISIONE DELLA COMUNITA' EUROPEA. DOPO LA PRIMA COPIA A ME FORNITA LA C.E. ME NE HA FORNITE ALTRE MA NON UTILIZZABILI IN GIUDIZIO. SE POI SI TRATTA DI COPIA SCARICATE DA INTERNET SONO DELLE SEMPLICI FOTOCOPIE E QUINDI BASTA DISCONOSCERNE LA CONFORMITA' ALL'ORIGINALE PER PERDERE LA CAUSA. VEDETE LA SENTENZA DEL T. DI MILANO CHE ALLEGO. NON BASTANO LE NOTIZIE DI STAMPA MA OCCORRE LA COPIA DELLA SENTENZA E INFINE BISOGNA FAR DIMOSTRARE AL GIUDICE COME E' AVVENUTA LA MANIPOLAZIONE. LA DECISIONE INFATTI NON DICE SE L'EURIBOR E' SALITO O SCESO. IO POSSO PROVARE COME E' AVVENUTA LA MANIPOLAZIONE CON DOCUMENTI UFFICIALI. SE NON SI HA UNA COPIA CONFORME DELLA SENTENZA O SI CITA LA BANCA SENZA DIMOSTRARE QUANTO SOPRA, CON UNA PRECISA STRATEGIA, NON OTTERRETE NULLA

LETTERA INTERRUZIONE PRESCRIZIONE
Lettera interruzione prescrizione SOS.do[...]
Documento Microsoft Word [32.5 KB]
SENTENZA TRIB MILANO RIGETTA SENZA DECISIONE E PROVA DI COME SIA AVVENUTA LA MANIPOLAZIONE
20160624_RG12136-2014-1.pdf
Documento Adobe Acrobat [398.9 KB]

http://www.movimento5stelle.it/parlamentoeuropeo/2016/12/come-ottenere-i-rimb.html : LA DIMOSTRAZIONE CHE IL POTERE NON LOGORA CHI CE L'HA (SE ERA ONESTO PRIMA ANCORA DI CANDIDARSI): IL 21 NOVEMBRE SUL BLOG DEL MOVIMENTO 5 STELLE VIENE ANNUNCIATA LA PUBBLICAZIONE DELLA DECISIONE DELLA COMUNITA' EUROPEA, OBIETTIVO PERSEGUITO PER STRADE DIVERSE, PER FORTUNA CONVERGENTI. SIA DAL MOVIMENTO CHE DAL SOTTOSCRITTO.

CONTRARIATO DI NON VEDERMI ATTRIBUITA LA PATERNITA' DELL'IMPORTANTE RISULTATO HO PENSATO: "SONO DEI POLITICI ANCHE LORO...DOPO CHE MI SONO FATTO IN QUATTRO IL RISULTATO VIENE UTILIZZATO SOLO PER TORNACONTO ELETTORALE...".

HO QUINDI  SCRITTO UNA MAIL ALL'ON. MARCO VALLI CHIEDENDO SPIEGAZIONI.

DOPO 2 MINUTI, DICO 2 MINUTI!!! MI HA CHIAMATO AL CELLULARE RASSICURANDOMI CHE AVREI AVUTO IL GIUSTO RICONOSCIMENTO PER IL LAVORO SVOLTO.  PROMESSA MANTENUTA.

NON NE FACCIO UN FATTO POLITICO, MA AD OGGI POSSO DIRE CHE IL POTERE NON HA LOGORATO GIUSEPPE L'ABBATE NE GLI ALTRI PARLAMENTARI CONOSCIUTI IN QUESTI MESI. ORA IL PROSSIMO OBIETTIVO E' SCOVARE I DERIVATI DEGLI ENTI LOCALI (REGIONI, PROVINCE, COMUNI): BEN 39 MILIARDI DI EURO NEL 2008, AL MOMENTO DEL PICCO DELLA MANIPOLAZIONE.

POSSO PROVARE CON DATI UFFICIALI COME E PERCHE' E' STATO MANIPOLATO L'EURIBOR: NON CERTO PER TRUFFARE I MUTUATARI (E' UN EFFETTO COLLATERALE) MA PER OTTENERE BENEFICI ENORMEMENTE PIU' GRANDI DAI DERIVATI. CONSIDERANDO CHE CE NE SONO IN GIRO PER UN VALORE NOZIONALE PARI A 7 VOLTE IL PIL MONDIALE E' FACILE CAPIRE CHE I 16 MILIARDI DI CUI HA PARLATO IL FATTO QUOTIDIANO SONO BRICIOLE.

 

PER INFO O UN APPUNTAMENTO ANCHE VIA SKYPE CHIAMATE IL NUM. VERDE 800857860 DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE 12,00 ALLE 13,00

 

<< Nuova casella di testo >>

 E' DOVEROSO RINGRAZIARE PER LA PUBBLICAZIONE DELLA DECISIONE DELLA COMMISSIONE ANTITRUST  LA SOS UTENTI, L'EURO PARLAMENTARE MARCO VALLI ED IL SUO STAFF NONCHE' I DEPUTATI GIUSEPPE LABBATE E FRANCESCO CARIELLO, TUTTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE, I QUALI FIN DAL 2013, COME IL SOTTOSCRITTO, HANNO LAVORATO DURAMENTE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI ODIERNI, CHE NON SAREBBERO STATI RAGGIUNTI SENZA IL FATTO QUOTIDIANO, LA NUOVA SARDEGNA, ITALIA OGGI.

Se poi ho avuto l'onore di essere chiamato da LA GABBIA, AGORA', STRISCIA LA NOTIZIA E MI MANDA RAI TRE è grazie alla SOS UTENTI che in tal modo mi ha permesso ancora meglio di informare i cittadini dei loro diritti.

Piuttosto sorrido per quanti in questi giorni si siano presentati quali difensori dei consumatori, accampando meriti riguardo la pubblicazione della decisione della CE.

Già a gennaio 2014 ho iniziato cause e richiesto via fax e poi presentato numerosi ricorsi per ottenere la decisione della CE.

Proprio all'esito dell'accoglimento di un ricorso la decisione è stata resa pubblica sul sito della CE.

Sfido chiunque a dimostrare da dicembre 2013 fino ad oggi di aver fatto qualcosa in merito e invito quindi chi oggi accampa meriti a pubblicare sui loro siti le attività svolte a partire dal 4/12/2013.

Chi oggi rivendica risultati non propri non ha fatto nulla neanche dopo l'uscita a febbraio 2016 de "il fatto quotidiano" se non mettere sul sito a novembre 2016 un fax simile di lettera per interrompere la prescrizione.

A dimostrazione che la copia oggi trionfalmente offerta è stata semplicemente scaricata da internet chiedete a chi oggi si offre di tutelare gli utenti bancari se ha della decisione una copia conforme proveniente dalla CE (prova del fatto che è stata ottenuta all'accoglimento di un ricorso contro la CE) o una semplice fotocopia.

La cosa è importante perchè le fotocopie possono essere disconosciute nella conformità obbligando al deposito dell'originale pena la perdita della causa.

Sottolineo quindi che unici ad avermi aiutato  ad informare i cittadini sono la Sos Utenti, il Movimento 5 stelle, Il Fatto Quotidiano, Il Giornale, Italia Oggi, La Nuova Sardegna, La Gabbia e Agorà, Striscia La Notizia, Mi Manda Rai Tre malgrado da dicembre 2013 abbia cercato (posso provarlo documentalmente) la collaborazione dei maggiori partiti politici, organi di informazione e associazione a difesa dei consumatori, che se ne sono letteralmente "fregati" MA ORA AMBISCONO A DIFENDERE IN GIUDIZIO I NUMEROSISSIMI AVENTI DIRITTO.

 

ORA CHE L'EURIBOR E' DIVENTATO UN "AFFARE" TUTTI VOGLIONO PARTECIPARE.

LEGGETE BENE LE CONDIZIONI ALLE QUALI IL MIO STUDIO E/O LA SOS UTENTI SI OFFRONO PER LA REDAZIONE DELLE PERIZIE: IL COSTO E' VOLUTAMENTE BASSO PER IMPEDIRE A SCIACALLI E ALL' "INDUSTRIA DEL CALCOLO" DI APPROFITTARE DEL MIO LAVORO.

 

ANCHE I COSTI PER CITARE LE BANCHE SONO PARTICOLARMENTE CONTENUTI PERCHE' SE NON SI PERMETTE A TUTTI DI ACCEDERE ALLA TUTELA LEGALE DI QUALITA' QUEI FAMOSI 16 MILIARDI DI EURO RIMARRANNO NELLE TASCHE DELLE BANCHE E SUI TITOLI DEI GIORNALI.

CONVENGO CON L'ORDINE DEI COMMERCIALISTI DI CAGLIARI L'8/4/2016 ORE 14,45 - INGRESSO GRATUITO ANCHE PER CHI NON E' COMMERCIALISTA - E' POSSIBILE VEDERE IL CONVENGO IN DIRETTA VIA WEB!
Locandina convegno 08042016.pdf
Documento Adobe Acrobat [64.7 KB]

SERVIZI SU "AGORA'" RAI 3 E "LA GABBIA" LA7. LINK SU STAMPA TV

SCARICABILE IN DOWNLOAD IMPORTANTE ARTICOLO DEL 14/02/2015 DE "IL FATTO QUOTIDIANO", DEL 12/2/2016 DE "LA NUOVA SARDEGNA" E DEL 16/02/2016 DE "IL CENTRO" - INTERROMPETE LA PRESCRIZIONE! E NON ABBIATE PAURA DELLE BANCHE NON POTRANNO CHE RESTITUIRE QUANTO DOVUTO

IL TRIBUNALE DI SASSARI HA AMMESSO LA CTU!

1) Si sono già prescritti gli interessi pagati a dicembre 2005 (la prescrizione è 10 anni) per cui bisogna  tutti gli interessati devono interrompere la prescrizione. Possono farlo gratuitamente www.sosutentisardegna .com scaricando il fax simile in formato word;

2) Chi volesse il conteggio delle somme che la banca deve restituire potrà averlo al prezzo “politico” di solo euro 500,00+ iva e cpa volutamente basso (copre i costi del commercialista che li esegue) per permettere a tutti di accedere alla tutela legale scongiurando i soliti “sciacalli” che propongono in casi del genere perizie molto costose;

3) Consiglio in ogni caso di iniziare l’azione legale (che sarà fatta ugualmente a costi "politici" perchè tutti devono accedere alla tutela legale unica strada per ottenere gli interessi pagati in più) in quanto il T. di Sassari (causa RG 4245/2014) nella prima causa dove è stata decisa l’ammissione delle prove ha ammesso la CTU e quindi i conteggi si faranno come richiesto;

4) significa che non solo la domanda è fondata, ma che si può far causa contro tutte le banche e non solo contro quelle coinvolte nello scandalo, perché ciò che conta è l’aver percepito interessi ad un tasso maggiorato e non la conoscenza della truffa;

5) significa poi che è possibile fare e vincere le cause anche senza il provvedimento dell’Antitrust Europeo, essendo fatto notorio che la manipolazione sia avvenuta e quindi potendo accertarla autonomamente il Giudice Italiano (se avessi copia del provvedimento questi sarebbe invece vincolato nella decisione ossia dovrebbe per forza darci ragione).

EURIBOR: LA TRUFFA DEL SECOLO. COME MAI NE PARLA SOLO SOS UTENTI?

BREVE SPIEGAZIONE DI QUELLO CHE DAL 4/12/2013 NESSUNO HA VOLUTO DIRVI

11/02/2016
Visualizza 3 commenti
Aggiungi commento

NELLA SEZIONE DOWNLOAD E RASSEGNA STAMPA ARTICOLO DE "LA NUOVA SARDEGNA" DEL 12/02/2016; DE "IL FATTO QUOTIDIANO" DEL 14/2/2016 E DE "IL CENTRO" DEL 16/02/2016 DEL QUALE SONO MOLTO ORGOGLIOSO ESSENDO MIO PADRE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI

E NON FINISCE QUI...

 

Quello che l'articolo non dice è che l'obiettivo della CE è far passare il tempo, di modo che si prescriva tutto (lo sono già i pagamenti fatti a gennaio 2006). Tutti gli interessati devono quindi interrompere la prescrizione. Troverete istruzioni ed un fax simile nella sezione downoad. Poi non è esatto che non è possibile iniziare le cause: con il provvedimento della CE il Giudice Civile italiano è vincolato, ossia non può che darVi ragione, ma senza di esso può comunque accertare la manipolazione, tanto che ho iniziato da tempo delle cause in tal senso, nelle quali, poi, avendo chiesto per tempo copia del provvedimento alla CE, potrò depositarlo una volta ottenuto. Il consiglio quindi è di interrompere la prescrizione e di citare subito la banca alla quale aveTe pagato interessi non dovuti. E non pensate che essendo "piccoli" dobbiaTe soccombere alle banche: una volta ottenuta la sentenza saranno obbligate a restituirvi il maltolto.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Sos Utenti Sardegna